Carissimi Soci,

in un momento così grave per la Nostra cara Italia e per il mondo intero, ho la consapevolezza e la certezza che la forza, la capacità e l’intelletto, caratteristiche peculiari di Noi Italiani, ci permetteranno di superare anche questa calamità che ha colpito così prepotentemente la Nostra amata Terra.

Pertanto è mio desiderio, e di tutta la Presidenza, che giungano a tutti Voi e ai Vostri Cari i più sentiti e fervidi auguri per le prossime Festività Pasquali, con l’auspicio che l’immediato futuro sia foriero di serenità, benessere, salute e quant’altro possa renderci felici.

Serena Pasqua

Andrea GIUBILEI